lunedì 14 marzo 2011

Panna cotta con gelée di fragole





La panna cotta: un dolce semplice ma di una bontà infinita, delicata, io l'ho servita con una gelée di fragole  il mio frutto preferito, ma si può abbinare a qualsiasi frutto.

Ingredienti e dosi

Per la panna cotta
500 ml di panna fresca
50 gr di zucchero
1 stecca di vaniglia
10 gr di gelatina in fogli

Per la gelée di fragole
250 gr di fragole (o altro frutto)
1-2 cucchiaio di zucchero ( a seconda della frutta scelta)
5 gr di gelatina in fogli

Per preparare la panna cotta

Mettere la gelatina ad ammollare in una ciotolina con acqua fredda. In un pentolino mettere la panna con la stecca di vaniglia aperta e lo zucchero, appena raggiunge il bollore togliere dal fuoco ed unire la gelatina strizzata, mescolare e lasciare raffreddare.

Per preparare la gelée di fragole

In una ciotolina mettere la gelatina a bagno con l'acqua fredda. Lavare e pulire le fragole, frullarle con lo zucchero (per lo zucchero io mi regolo in base alla frutta con le fragole che sono dolci ne basta 1 cucchiaio con i frutti di bosco che sono un pochino asprini ne metto due) poi passare la purea con un setaccio per eliminare i semini (questa fase si può anche omettere se non vi danno noia i semi).
Scaldare un po la purea di fragole a bagnomaria, togliere dal fuoco ed aggiungere la gelatina mescolando velocemente.

Per fare i bicchierini a strati versare la panna cotta nei bicchierini e passarli in congelatore per una quindicina di minuti poi versare la gelatina di frutta e ripassare in congelatore altri 15 minuti ed infine fare l'ultimo strato di panna cotta e mettere in frigo fino al momento di servire (perlomeno un paio d' ore).




A volte specialmente in inverno io preparo la panna cotta la verso nei bicchierini e la metto in frigo per 2-3 ore al momento di servire faccio scaldare in un pentolino dei frutti di bosco con due cucchiai di zucchero e li verso sopra, non vi dico la bontà!!




8 commenti:

  1. semplice e delicata! Complimenti e mi fa piacere aver scoperto il tuo blog :)

    RispondiElimina
  2. ILY: non vedo il mio ultimo commento, te lo riscrivo....

    Bella ricetta e bella la grafica delle foto.
    Complimenti, e ora chi ti ferma piu'?

    RispondiElimina
  3. Brava Ily, io non amo la panna cotta, ma i tuoi bicchierini sono davvero carinissimi! Si potrebbero fare tricolori, vista la ricorrenza, ma temo che il kiwi non gelifichi, vero?

    RispondiElimina
  4. @Veru grazie a te per essere passata di qui. Anche il uo blog è molto carino!!
    @Corrado purtroppo non ho molto tempo per postare nuove ricettine, mi devo organizzare.
    @Cecilia io credo proprio che anche il kiwi gelifichi ma non ne sono sicura non ho provato, sarebbe proprio un'idea carina fare dei bicchierini tricolori!!
    Grazie per i vostri commenti.

    RispondiElimina
  5. Complimenti ottima preparazione!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  6. Un bella preparazione per la panna cotta, ciao complimenti

    RispondiElimina
  7. Bianco e rosso molto intrigante... complimenti

    RispondiElimina
  8. Marcellagiorgio15 marzo 2011 23:00

    Adoro i bicchierini!!
    Soprattutto colorati!!
    Il verde si può fare anche con lo sciroppo di menta, così si festeggia in bianco rosso e verde!!

    RispondiElimina