giovedì 31 gennaio 2013

Pizzette....... ancora più furbe




Eh si, ci risiamo con le pizzette, questa volta ancora più furbe!! Non è possibile?? Invece si! Merito dei Labna più precisamente di Jasmine che ha pubblicato questa ricetta velocissima in cinque minuti si fanno e in due si mangiano dice che se avvolte nella stagnola si conservano bene per 4/5 giorni e se riscaldate anche più volte sono ancora meglio, che dire io non sono riuscita a provare sono state spolverate subito.
Ma partiamo dall'inizio oggi tornate dall'asilo la Noemi e due sue compagne si sono fermate a giocare a casa di una di loro che abita sotto di noi, quindi visto che era qualche giorno che volevo provare questa ricetta mi sono detta quale occasione migliore?? Sono salita e veramente in cinque minuti ho fatto l'impasto ed infornato le pizzette che sono lievitate in forno, cuociono in un attimo ed il sapore è ottimo. Ecco pronta la merenda.
Vi riporto pari pari le dosi anche se a me ci è voluta molta più farina, non so dirvi quanta sono andata ad occhio comunque fino a quando l'impasto non risulta più appiccicoso.



Ingredienti e dosi

1 cup di farina auto lievitante (o farina 00 + 5 gr di lievito per dolci non vanigliato)
1 cup di yogurt greco intero
un po di farina extra per il piano di lavoro
condimenti a piacere 




Jasmine ha tradotto in grammi e cioè 1 cup di farina equivale a 125 gr mentre 1 cup di yogurt corrisponde a circa 245 gr., poi precisa una cosa sul lievito che sia per dolci e non per pane e torte salate e che non sia vanigliato.




In una ciotola mescolare la farina con lo yogurt ed impastare fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea, come ho detto a me è servita più farina perché l'impasto era molto appiccicoso.
Su un piano di lavoro spolverato di farina stendere l'impasto e ricavare dei dischetti sottili porli in una teglia da forno foderata di carta forno ed aggiungere i condimenti, io pomodoro sale origano e mozzarella, aggiungere qualche goccia di olio ed infornare in forno caldo a 200° fino a cottura.
Ricordatevi che non occorre aspettare che l'impasto lieviti perché contenendo lievito per dolci lieviterà in cottura.












                                                                                                      Buona Cottura!

10 commenti:

  1. mi sa che proviamo anche queste!!! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male ci sei te a testare le mie ricette :-)))

      Elimina
  2. Risposte
    1. Provale......quando puoi!!!
      Che cattiva che sono, comunque davvero mi candido per prepararti un buon semolino ^__-

      Elimina
  3. come sopra, anche se non dovrei penso che vada la pena provare. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai ogni tanto uno strappo si può fare!!

      Elimina
  4. Entran ganas de comer solo con ver las fotos, estupenda entrada.
    Bss.

    RispondiElimina
  5. Cara Ilaria, tanti complimenti per il blog e per le foto così carine! Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti e migliaia di visitatori al giorno, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina
  6. Che ricetta intrigante...la proverò sicuramente! Adoro le pizze e queste si mangiano con gli occhi!Complimenti!
    Grazie infinite per essere passata da me!
    Un bacio e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato un piacere passare da te. Spero sia stato lo stesso per te.

      Elimina