lunedì 16 aprile 2012

Quiche di Asparagi





E' risaputa la mia passione per riviste e libri di cucina, e proprio sull'ultimo numero di Alice Cucina ho trovato questa ricetta, molto gustosa con ingredienti semplici e facilmente reperibili.
Avendo l'aggiunta di gruyére si parla di quiche vosgienne mentre si parla di quiche alsacienne se si aggiunge al ripieno la cipolla tagliata sottilmente.




Ingredienti e dosi per 6 persone

200 gr di pasta brisée
400 gr di asparagi
1 porro piccolo
20 gr di burro
2 uova
1 tuorlo
200 ml di panna acida
100 gr di gruyére grattugiato 
sale e pepe



Sul piano di lavoro stendere con il matterello la pasta brisée e tirarla in una sfoglia di 1/2  cm circa.
Foderare la tortiera, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, infornare e fare cuocere in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornare e lasciare intiepidire.
Tagliare il porro a listerelle molto sottili, sciacquare accuratamente e farlo appassire in padella con il burro a fuoco medio per 5 minuti. Pulire e lavare gli asparagi tagliarli a pezzetti non troppo piccoli e unirli al porro; lasciare cuocere per almeno 10 minuti a fuoco medio.
In una ciotola rompere le uova, aggiungere la panna e il gruyére, mescolando energicamente.
Regolare di sale e pepe e unire gli asparagi, lasciati intiepidire. Versare il composto nella tortiera, infornare e fare cuocere in forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti. Trascorso questo tempo sfornare fare raffreddare e servire.


















Ringrazio il fornitore ufficiale di verdure ed uova fresche.....il mio babbo!!



4 commenti:

  1. Una buona ricetta da provare
    ciao :)

    RispondiElimina
  2. Buonissima...in questo periodo sto mangiando asparagi quasi tutti i giorni ! Mi piace !

    RispondiElimina
  3. Brava, ottima esecuzione!! ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina