mercoledì 6 aprile 2011

Una crema delicata



Eccomi, ci sono ancora, febbricitante ma ci sono!!
Non mi sono mai ammalata in inverno ti pare che non vada a prendere la febbre con queste belle giornate?!
Innanzi tutto mi scuso per l'assenza e approfitto per fare gli auguri alla mia sorellina (in ritardo) ma di persona sono stata puntuale eh!

Auguri Vale!


Vi lascio con una ricetta base: la crema pasticcera, ma a modo mio anzi in verità di Paoletta e da me un pochino modificata, è una ricetta ottima innanzi tutto perché si usano le uova intere e poi è così delicata che una volta provata non la lascerete più, almeno per me è stato così.

Ingredienti e dosi

250 ml di panna fresca
250 ml di latte fresco
1/2 baccello di vaniglia
2 uova intere
40 gr di Maizena
150 gr di zucchero 
1 pizzico di sale

Mettere in un pentolino il latte con la panna ed il baccello di vaniglia aperto e portare quasi a bollore.
Nel frattempo in un altro pentolino sbattere bene le uova con lo zucchero e il pizzico di sale.
Aggiungere la maizena setacciata e mescolare ancora un po', poi aggiungere metà del latte alle uova e il restante rimetterlo sul fuoco. 
 Mescolare un pochino e rimettere sul fuoco basso insieme all'altro,sempre  mescolando con una frusta a mano. In due tre minuti la crema è pronta.






1 commento:

  1. Marcellagiorgio10 aprile 2011 09:43

    Buonaaaa!!!
    Slurp!!
    Da spalmare su tutto, anche sulle fragole!!!

    RispondiElimina