giovedì 30 gennaio 2014

Focaccia alla Panna Acida

E dopo la focaccia con lo yogurt è il momento di quella con la panna acida.
La ricetta è di Paoletta quindi una garanzia ma io l' ho presa da lei che l' ha modificata aggiungendo la panna acida e togliendo lo yogurt greco, ed io amante dei lievitati potevo non provarla? 



Ingredienti e dosi

500 g di farina 0 (circa a me ne è servita un po di più)
150 g di panna acida
250 g di acqua a temperatura ambiente
10 g di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 noce di strutto
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
12 g di lievito di birra in panetto

Per l'emulsione

3 cucchiai di olio e.v.o.
3 cucchiai di acqua
fior di sale o sale grosso q.b.
rosmarino (io non l'ho messo)


Nella planetaria mettere la farina e versare piano piano l'acqua in cui è stato sciolto il lievito e lo zucchero, impastare brevemente poi aggiungere la panna acida. Quando l'impasto è liscio aggiungere il sale, impastare per altri 15 minuti dopodiché aggiungere l'olio e lo strutto. Impastare fino a completo assorbimento il composto dovrà essere morbido ma non appiccicoso. Formare una palla e fare lievitare in una ciotola coperta da pellicola e da un telo di cotone per 2 ore. Trascorso questo tempo oliare una teglia di circa 26x36 cm e stendere l'impasto senza lavorarlo praticare con i polpastrelli dei buchi sulla superficie della focaccia, versare sopra l'emulsione, cospargere con il fior di sale e chi li mette con gli aghi di rosmarino, coprire con un telo e lasciar lievitare ancora per un ora nel forno spento. Infornare a 200 ° i primi 12 minuti nel ripiano più basso del forno poi spostare la teglia nel ripiano centrale e proseguire la cottura per altri 12 minuti circa.
Rimane molto morbida anche il giorno successivo.....se avanza!!





















1 commento:

  1. mmmmmmmmmmm, che buona, morbida, soffice complimenti

    RispondiElimina